Posted by on feb 6, 2019 in Eventi, Main, Prossimi Eventi |

L’Associazione “La Compagnia delle Rose”, con la collaborazione del Comune di Pordenone-Assessorato alla Cultura e di GEA SpA, organizza mercoledì 6 febbraio p.v. alle ore 16.45 presso l’Auditorium del PAFF Palazzo Arti Fumetto Friuli, a Pordenone in viale Dante 33, un incontro in cui si parlerà sul tema: ‘Il giardino del secco’.

Carlo Pagani, esperto del verde e scrittore, notissimo per la sua rubrica sul mensile Gardenia, fondatore di Flora 2000, è il “Maestro Giardiniere” per antonomasia: divulgatore del paesaggio come cultura, oltre che grandissimo esperto ed appassionato di piante, conduttore di importanti trasmissioni televisive ed autore di numerosi testi sull’argomento. Carlo Pagani ha fatto della sua passione la propria professione, cominciando a sette anni a coltivare rose, rubandone le talee alle vicine di casa. La coltivazione di piante, prima per passione e poi fino a diventare imprenditore, lo ha condotto a costuire giardini introducendo per primo in Italia il collezionismo di rose antiche e frutti antichi.  In quarant’anni di attività ha realizzato giardini su tutto il territorio nazionale.

Attualmente la modifica delle condizioni climatiche è altamente avvertibile nell’attività di giardiniere e ci si trova ad utilizzare piante che sino a non molto tempo fa non potevano sopravvivere nelle nostre aree. Pagani, attento a queste trasformazioni, ci parlerà del “giardino del secco”. Ci mostrerà una rassegna di piante mediterranee con particolare resistenza a lunghi periodi di siccità. Come ad esempio i prati di graminacee microterme che crescono senza irrigazione e il giardino a ridotta manutenzione con l’utilizzo di piante a basso consumo idrico per creare un ‘verde sostenibile’ in situazioni climatiche ormai diventate realtà anche alle nostre latitudini.

L’incontro è, come di consueto, ad ingresso libero.